Intorno a noi

Monti Cimini: A pochi minuti dal casale, per chi vuole assaporare un angolo di montagna, con splendidi castagneti e percorsi di trekking.

Nella verdissima campagna di Borgo Campanile, circostante Montefiascone, si possono praticare escursioni oltre che a piedi, anche a cavallo, attraverso valli incontaminate, toccando l’antica e famosa via Francigena, fino a galoppare sulle sponde del bellissimo lago di Bolsena.
Partendo dall'Agriturismo Borgo Campanile, si possono fare delle salutari passeggiate in mountain-bike, percorrendo le campagne circostanti che offrono paesaggi di rara bellezza

Nelle vicinanze dell'Agriturismo Borgo Campanile si accede al Lago di Bolsena, che è tra i più puliti laghi vulcanici d’Italia.
Si possono ammirare dalle sue limpide acque, due isole: la Bisentina, con le sue chiese, il convento di San Giacomo e Cristoforo ed i suoi splendidi giardini.
L’isola Martana che conserva i resti di una fortezza storica, scenario tragico del re dei Goti.
Il lago è ricco di storia, con i suoi otto incantevoli paesini che lo circondano, pieno di reperti archeologici.

Nelle vicinanze dell'Agriturismo Borgo Campanile, troviamo due importanti siti archeologici (dell’antico Popolo Etrusco); il primo a Tarquinia, con il Museo nazionale archeologico, ospitato presso il palazzo Vitelleschi, splendida costruzione rinascimentale e la famosa necropoli di Tarquinia, sito archeologico unico in Etruria.
Il secondo è il parco naturalistico Archeologico di Vulci, nel cuore della maremma Etrusca, luogo ideale per una giornata di visita agli scavi dell’antica città, ed ammirare il parco dove risiedono numerose varietà di uccelli tipici e specie animali, ormai rare e protette come la lontra, il tutto incorniciato dal fiume Fiora, su un letto di rocce vulcaniche ed una suggestiva cascatella, nell’emozionante laghetto del Pellicone

A pochi chilometri dall'Agriturismo Borgo Campanile, troviamo vari parchi e riserve naturali: la Riserva Regionale di Monte Rufeno: un lembo di Lazio che si incunea tra le terre Senesi, un polmone verde fatto di ombrosi querceti, freschi torrenti, prati ricchi di orchidee.
Con un magnifico panorama che spazia dal vicino Monte Amiata, fino ad una parte del lago di Bolsena. E’ una riserva naturale alla tutela degli animali e delle varietà di piante rare che la compongono.
All’interno del parco troviamo il Museo Naturalistico dei Fiori.
Al confine con la Toscana troviamo il parco “Selva del lamone“ Una riserva naturalistica con una fitta e solitaria distesa di querce, su un territorio collinare di natura vulcanica; reti d’insediamenti preistorici, magnifiche radure a primavera ricche di fioritura e una fauna ancora ben rappresentata, ne fanno una meta di grande bellezza e importanza naturalistica.

La Riserva Regionale del lago di Vico è tra i laghi vulcanici più belli e meglio conservati dell’Iitalia centrale. Circondato da boschi di faggi, cerri e castagni, anch’esso dimora di molteplici specie animali protett, Il Parco Marturanum, paesaggio inconfondibile di querce, torrenti nell’inviluppo di salici, ontani e felci, necropoli che lasciano intravedere qua e là una tomba ed i segni del passaggio di un lupo, presente da tempo, con un piccolo nucleo nell’alto Lazio.

Per gli amanti del mare, a pochi chilometri dal confine Toscano, ci si può immergere nelle limpide acque dell’Argentario, tra le lunghe spiagge della Feniglia di Porto Ercole e le frastagliate insenature a picco sul mare di Porto Santo Stefano, l’Isola del Giglio e Talamone.

Borgo Campanile, immerso nella splendida campagna dell’alto Lazio, ai confini con la Toscana e l’Umbria , offre la possibilità di visitare cittadine tra le più suggestive d’Italia, sia per valore storico che artistico, quali: Viterbo (antica città dei Papi) Bolsena, Civita di Bagnoregio, Orvieto, Tuscania, Bomarzo (dove c’è il famoso Parco dei Mostri) e tante altre…
Nell’arco dell’anno in ognuna di queste cittadine si festeggiano sagre e manifestazioni storico-culturali e culinarie, da non perdere.
Nel paese di Montefiascone si possono trovare molteplici cantine, produttrici di vini provenienti da vigneti locali Doc.
In Agosto si può partecipare alla famosa festa “Fiera del Vino “ caratteristica di Montefiascone per il suo vino Est! Est!! Est!!! Ed anche all’evento culturale “ Est Film Festival “.
Sicura di renderVi una vacanza all’insegna della serenità e piena di emozioni fantastiche !